Corso di SkiMan

Sito ufficiale del Terminillo la "Montagna di Roma"
Amministrative, parliamo con Simone Petrangeli Stampa E-mail
Elezioni 2017
Martedì 23 Maggio 2017 14:47

Amministrative, parliamo con Simone Petrangeli
"Luci e ombre di cinque anni di amministrazione comunale. Un’esperienza bella e formativa"
.....
Rieti “2020” è un’ottima cosa e non vedo l’ora di vedere la sua realizzazione. Anzi, approfitto per fare i complimenti alla dirigente Manuela Rinaldi, coordinatrice del progetto, già impegnata nel progetto Plus che voi avete ereditato dalla destra.  Ma il Terminillo? Ormai la montagna sembra abbandonata dai turisti anche nei giorni di festa. Gli operatori sono alla disperazione. Dopo la spesa per il plastico esposto sotto la sala consiliare che fine ha fatto il progetto di rilancio che veniva promesso?
"Noi siamo comune capoluogo e abbiamo deciso di approvare un progetto complessivo con gli altri comuni del comprensorio. Purtroppo i valutatori regionali hanno trovato un eccesso d’impatto ambientale per cui sono state necessarie modifiche. Sembra che questa volta la Regione darà parere positivo per l’incidenza ambientale. "

Leggi tutto...
 
Agire per il Terminillo Stampa E-mail
Elezioni 2017
Domenica 21 Maggio 2017 15:05

Agire per il Terminillo è un atto dovuto
Eravamo a Terminillo sabato, al fianco di Antonio Cicchetti per prendere impegni seri. Abbiamo visto suggellarsi l’accordo sul consorzio Smile, un passo indispensabile per un territorio che vuole crescere. Ci siamo battuti per questo, lo abbiamo chiesto a gran voce e dal candidato sindaco non potevamo che attenderci una risposta positiva.
Adottiamo la linea del fare, quella dell’azione e non delle promesse. Con il gruppo di Fratelli d’Italia Rieti siamo presenti sul territorio da tempo, abbiamo riportato l’attenzione sulla piscina e sul disuso di strutture e infrastrutture strategiche per lo sviluppo di questa montagna, come la strada provinciale della Vallonina.

Leggi tutto...
 
Filosofia al Terminillo Stampa E-mail
Il Messaggero
Lunedì 08 Maggio 2017 17:15

Filosofia lungo il Sentiero Planetario del Terminillo: il concorso per oltre 100 studenti reatini
Camminare in mezzo alla natura e parlare di Filosofia è certamente un modo, originale e affascinante, per coinvolgere e avvicinare i giovani alla riflessione e all’approfondimento di tematiche importanti legate al rapporto tra “Filosofia e Natura”.
È questo infatti il titolo del concorso, giunto alla seconda edizione, che nella mattina del 9 maggio vedrà radunarsi al Terminillo più di 100 studenti, insieme ad una decina di docenti, per partecipare all’ultimo incontro formativo prima dell’evento finale e la premiazione, prevista per la fine di giugno.

Leggi tutto...
 
Riapre dopo mesi di lavori il Rifugio Sebastiani Stampa E-mail
Notizie dal WEB
Venerdì 12 Maggio 2017 04:56

Riapre dopo mesi di lavori il Rifugio Sebastiani sul Monte Terminillo. Faccia a faccia con Marco Valeri
Marco Valeri è il nuovo gestore del Rifugio CAI “Angelo Sebastiani” sul Monte Terminillo, mezz’ora di macchina da Rieti, aperto tutto l’anno, con una capienza di 18 posti letto distribuiti nelle piccole stanze; il rifugio appare isolato in un ambiente di grande vastità e bellezza, ai piedi del grande massiccio montuoso.
Il suo desiderio di diventare gestore di rifugio lo ha accompagnato da tempo immemore. E soprattutto il desiderio che questo sogno accadesse proprio sul Monte Terminillo, in Appennino Centrale,  i luoghi della sua giovinezza. Siamo andati a trovarlo al Rifugio a cena per scambiare due chiacchiere con lui.

Leggi tutto...
 
Terminillo "dimenticato" Stampa E-mail
Il Corriere di Rieti
Martedì 02 Maggio 2017 06:53

Terminillo "dimenticato" dai turisti per il ponte del Primo Maggio
Le auto si contavano sulle dita di una mano, idem per le presenze. E’ lo scenario desolante di domenica al monte Terminillo, giorno di festa che ne precedeva un altro, quello di lunedi primo maggio, con un pallido ma comunque gradevole sole che ha accompagnato la giornata. Vorremmo smettere di raccontare la profonda crisi del Terminillo, oramai storica, che puntualmente conta poche presenze nei giorni di festa (a parte il turismo “mordi e fuggi” dei locali) e soprattutto smettere di ascoltare le lamentele (sacrosante) dei titolari di strutture ricettive che non ce la fanno più a vedere la montagna che tanto amano e dal potenziale elevato, semideserta, priva di servizi e quindi anche di turisti. Da Pian De’ Rosce (1000 mt) fino al rifugio Sebastiani, quota 1800 metri, non si sono incontrate più di dieci auto.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 46