A TERMINILLO LA TRADIZIONALE MESSA PER RICORDARE IL VENERABILE MASSIMO RINALDI
Domenica prossima, 10 agosto, alle ore 12 al piazzale di Campoforogna al Monte Terminillo si terrà il consueto appuntamento organizzato dal’Istituto Massimo Rinaldi per ricordare la figura e il pensiero del Venerabile, missionario scalabriniano e Vescovo di Rieti dal 1924 al 1941, di cui è in corso il processo di canonizzazione. La Santa Messa sarà officiata da monsignor Giovanni Maceroni, presidente dell’Istituto storico “Massimo Rinaldi” di Rieti, concelebrante Don Jaroslaw Krzewicki, vicario generale della Diocesi di Rieti. Quello di domenica 10 è un appuntamento che, fino al 2009, si teneva al Conetto del Terminillo, quota 2108, presso il Rifugio Cai intititolato dal 1969 al Venerabile Vescovo (di cui è presente sulla facciata anche un busto bronzeo opera dello scultore reatino Bernardino Morsani) che solcò la montagna dei reatini a piedi fin dai primi anni del suo ministero episcopale, affidando, poi, nel 1933 a monsignor Benedetto Riposati la neonata pastorale del turismo, rivolta ai tanti appassionati che affollavano Terminillo.