Corso di SkiMan

Le proposte dei proprietari di case PDF Stampa E-mail
Il Corriere di Rieti
Venerdì 16 Settembre 2016 14:07

Parcheggi, collegamenti e spettacoli a Terminillo: le proposte dei proprietari di case
Si dicono pronti a rimboccarsi le maniche i soci dell'Associazione proprietari appartamenti terminillesi in vista della prossima stagione invernale. Un gruppo di persone che da tempo si batte per ottenere migliorie per la stazione montana e che è pronta a mettersi a disposizione dell'amministrazione per suggerire e valutare insieme iniziative che possano favorire la fruibilità del Terminillo in inverno. Tale disponibilità è stata riassunta in una lettera indirizzata al sindaco Simone Petrangeli e in cui, punto dopo punto, sono state messe in evidenza alcune criticità del Terminillo e, per tutte, avanzate possibili soluzioni.

Il primo punto, il più importante e delicato, riguarda il tema della viabilità e dei parcheggi; un tasto dolente per il Terminillo che, soprattutto in coincidenza con le più abbondanti nevicate e l'apertura degli impianti sciistici, non ha mancato di mettere in evidenza più di qualche criticità con auto parcheggiate lungo la strada, che hanno creato intasamenti e in alcuni casi situazioni di pericolo per automobilisti e turisti costretti a lasciare la macchina parecchio lontano dal piazzale principale e a muoversi a piedi. Sull’argomento la proposta dell'associazione sarebbe quella di aprire tre punti "area parking": a piazzale Tre Faggi, a Campoforogna e a piazzale La Malga. Da qui, poi, i turisti dovrebbero spostarsi verso Pian de' Valli, zona centrale della stazione montana, grazie a due navette, proposte anche queste dai proprietari degli appartamenti in quota, che dovrebbero fare la spola tra le 9 del mattino e le 22. Per agevolare ancor di più gli spostamenti in sicurezza, poi, la richiesta è di completare il sottopasso che consente un accesso diretto al piazzale. Proposte arrivano anche per la promozione della fruizione della montagna da parte dei reatini; in questo caso la necessità consisterebbe in un aumento del numero delle corse tra Rieti e Terminillo. Per regolare il traffico, poi, la richiesta di assegnare in servizio personale dei vigili urbani, soprattutto nel fine settimana. Dopo la viabilità e circolazione, capitolo a parte nella lettera merita il tema pulitura e, nello specifico, dei chiusini, al fine di permettere alle acque piovane di defluire meglio, ma anche e soprattutto delle strade da parte dei mezzi spazzaneve. In quest'ultimo caso, i proprietari delle case chiedono che gli operatori svolgano le manovre con più di attenzione visto che, spesso, vengono danneggiati sia gli arredi urbani e la segnaletica, sia muretti e marciapiedi delle abitazioni private. Ultime, non certo per importanza, le proposte per il periodo natalizio: destinare la sala Urp del Comune a mini cinema per bambini, concordare un nuovo progetto per le luminarie, organizzare spettacoli teatrali e individuare un'area dove organizzare il mercatino.