Corso di SkiMan

Antonio Giuliani e Paolo Belli al Terminillo PDF Stampa E-mail
RietiLife.it
Martedì 26 Giugno 2018 21:54

Antonio Giuliani e Paolo Belli chiudono il Festival della Montagna
Al via gli eventi finali del Festival della Montagna, la rassegna organizzata dai Comuni di Micigliano, Cantalice, Cittaducale e Rieti e finanziata nell’ambito dell’Accordo di programma Mibact-Regione Lazio per i progetti di attività culturali nei territori interessati dagli eventi sismici.

Venerdì 29 giugno, alle ore 21,00 a Terminillo – Pian De’ Valli, ANTONIO GIULIANI porta in scena “RECITAL” uno spettacolo esilarante intorno ai vizi ed alle virtù del nostro essere italiani, ai paradossi del rapporto di coppia e alle nevrosi quotidiane. Un One Man Show che esalta le grandi doti recitative di uno tra i più importanti ed originali interpreti del panorama comico italiano.
Antonio Giuliani ha debuttato in TV nel 1991 partecipando a “Stasera mi butto” (Rai 1). La carriera televisiva è proseguita con la partecipazione a numerosi show (“Beato tra le donne”, “Maurizio Costanzo Show”, “Scherzi a parte”, “La sai l’ultima?”, “Colorado” ed altri) e fiction (“Caterina e le sue figlie 3”, “Viso d’angelo”). In veste di doppiatore ha partecipato, tra l’altro, alla produzione delle serie “F Is for Family” prodotta da Netflix. Allo stesso tempo Antonio Giuliani ha lavorato per il teatro come attore, autore e regista ricevendo anche il premio Antonio De Curtis per lo spettacolo record d’incassi “No – stress Giuliani”.
Sabato 30 giugno, alle ore 21,00 sempre a Terminillo – Pian De’ Valli sarà la volta di PAOLO BELLI e la sua Big Band.
Musica travolgente, tante risate e un sound inconfondibile. Una festa a tutti gli effetti. Paolo Belli e il suo personalissimo sound sono ormai un “marchio di fabbrica” riconosciuto sia in Italia che all’estero, affermatosi in migliaia di concerti tenuti con la sua Big Band, una tra le più affiatate ed eclettiche formazioni che la musica italiana possa vantare, e che lo accompagna da sempre in ogni esibizione live, dai concerti alle trasmissioni tv.
In scaletta i suoi più grandi successi ed alcuni omaggi ai maestri che ne hanno influenzato la carriera, tra i quali Renato Carosone, Enzo Jannacci e Paolo Conte.  Uno show che spazia fra swing e sonorità contaminate da latin e pop, un mix irresistibile in grado di coinvolgere il pubblico in un crescendo di note ed emozioni fino a renderlo protagonista e parte integrante dello spettacolo stesso.
Da anni impegnato su più fronti, Paolo non si risparmia quando si tratta di musica ma anche di solidarietà: ai live nelle piazze e alla messa in scena della commedia musicale “Pur di Fare Musica”, si affiancano infatti gli impegni ormai storici al fianco di Milly Carlucci in ”Ballando con le Stelle” e come conduttore nella maratona benefica Telethon. Il tutto senza mai tralasciare l’impegno con Nazionale Italiana Cantanti di cui Paolo fa parte da 30 anni e che oggi lo vede scendere in campo in qualità di Presidente.
Paolo Belli
Dall’uscita, alla fine degli anni ’80, del suo primo album “Ladri di Biciclette” PAOLO BELLI ha tenuto centinaia di concerti, tre partecipazioni a Sanremo e due vittorie al Festivalbar, ed ha collaborato con artisti prestigiosi quali Sam Moore, Dan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Litfiba, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa’s Band, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi. Negli ultimi anni, l’innata simpatia e la duttile personalità gli hanno permesso di affiancare, nella duplice veste di musicista e showman televisivo, personaggi come Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci, negli show più riusciti dei varietà targati Rai1.
Entrambi gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.