Corso di SkiMan

Le discese del Terminillo PDF Stampa E-mail
RietiLife.it
Giovedì 23 Agosto 2018 08:51

Le discese del Terminillo come un circuito: nel weekend le gare del Terminhill
Sarà grande spettacolo e divertimento, il 25 e il 26 agosto sulla strada panoramica del Terminillo, per un fenomeno che cresce tra giovani e meno giovani in maniera esponenziale dagli Usa, all’Europa al mondo intero e con l’Italia nelle prime file: il downhill skateboarding; Ed è proprio il downhill skateboarding, disciplina che nel 2012 è stata riconosciuta ufficialmente dal Coni con la Fisr (Federazione Italiana Sport Rotellistici), che sarà protagonista dell’ evento “Terminhill-il downhill di Roma” organizzato da “Longskate Riders Roma” e “SnowPress” con il patrocinio del Comune di Rieti, Comune di Micigliano, Provincia di Rieti. Si pratica con una tavola più lunga del classico skateboard e consiste nell’affrontare strade di montagna ben asfaltate e in discesa, sulle quali il praticante (in gergo rider) fa “scivolare” e “derapare”  la propria tavola, con l’obiettivo di percorrere la strada, da un punto A ad un punto B, nel modo più veloce e tecnico possibile. Gli organizzatori hanno scelto con cura la location dell’evento, infatti il Terminillo ed in particolare la S.P.10 presenta pendenze e asfalto idonei per la pratica di questo sport!
Ormai tutto è pronto e le iscrizioni sono chiuse. Il mondo del longboard italiano non vuole perdere l’appuntamento con il primo evento di downhill skateboarding del centro Italia ed hanno risposto positivamente all’appello riders provenienti da molte città italiane tra cui Milano, Torino, Firenze, Perugia, Avellino, Teramo ed ovviamente un buon numero di atleti romani.
I riders scenderanno in longboard dalla Sella di Leonessa in batterie da 4 o più persone a seconda dell’occasione (c.d. freeride) percorrendo 2,5km di tracciato, 5 tornanti, 6 curve per un dislivello totale di 200 mt, con velocità che possono arrivare anche a 70km/h. L’arrivo è invece previsto sul rettilineo finale che porta alla “valle del sole”, dove saranno presenti anche alcuni dei più rappresentativi shapers italiani, ovvero gli “artigiani del longboard”, che metteranno in mostra le proprie tavole autoprodotte e daranno la possibilità di provarle a chi lo vorrà.
La manifestazione si svolgerà dalle 9.30 alle 17.30, questi gli orari decisi di comune accordo con Matteo Monaco, consigliere alla viabilità della Provincia di Rieti,  per permettere il normale flusso della circolazione. La strada infatti sarà chiusa al traffico ad intervalli di mezzora per ogni ora durante l’arco dell’intera giornata.
La location scelta è veramente suggestiva anche per il pubblico che, potrà assistere allo spettacolo liberamente e posizionarsi lungo il tracciato messo in sicurezza per l’occasione.  La parte più emozionante per il pubblico, e più tecnica per gli atleti, sarà il tratto di strada compreso tra la “curva elefante” e la “curva 5”, ovvero quelle che si trovano nei pressi del rifugio A.Sebastiani, che servirà oltre che da base logistica per gli organizzatori anche da punto ristoro per i partecipanti all’evento.
Per la realizzazione dell’evento c’è stata grande interazione tra gli organizzatori, le amministrazioni coinvolte, la Proloco Terminillo e le attività locali che hanno attivato convenzioni e fornito supporto di vario genere sia agli organizzatori che a tutti i partecipanti! Inoltre, grazie alla collaborazione tra l’”Assessorato al Turismo del comune di Rieti e il Tour operator dell’ASM Rieti”, gli skaters avranno a disposizione un bus navetta per risalire in cima al tracciato dopo ogni discesa. La stessa navetta potrà essere utilizzare dal pubblico e dai curiosi (e anche dagli escursionisti che ne abbiano necessità) per raggiungere il luogo dell’evento, perché per tutta la durata della manifestazione e nei luoghi della stessa non sarà possibile parcheggiare nei posti abituali.
Oltre alla parte sportiva di giorno, è previsto anche un intrattenimento serale, ad aprire l’evento infatti il “welcome party” presso “il falchetto pub (Hotel Terminillo)” che darà il benvenuto a tutti gli atleti; il sabato sera invece gli skaters si ritroveranno in località pian de valli, precisamente in P.le Zamboni per le premiazioni della giornata ed assistere all’esibizione dei Beer Brodaz, una band romana che porterà sul palco del Terminillo, chitarre distorte, qualche battuta e tanto punk rock.