Secondo "Terminhill - il downhill di Roma": «Partecipanti in aumento»
Rieti, grande successo per il secondo "Terminhill-il downhill di Roma": «Partecipanti in aumento»
La seconda edizione del "Terminhill, il downhill di Roma" ha avuto grandissimi riscontri di partecipazione. Tantissimi atleti provenienti da tutta Italia e alcune parti d'Europa sono scesi in sella alle loro tavole nei tanti "freeride" del fine settimana.

Venerdì giornata dedicata all'accoglienza, poi, in notturna, gara per lo "stand up" più lungo. Al primo posto Alessandro Federico, secondo Mirko Paoloni, terzo Adriano Ladogana. Nel "toeside style" vince invece l'austriaco Simon Lechner. A partire dal sabato e per tutta la domenica, via al "freeride" con i riders che si sono scatenati tra alta velocità e grande adrenalina.
«Questa seconda edizione dell'evento si conferma un successo - racconta uno degli organizzatori, Daniele Verdecchia-, abbiamo registrato un incremento del numero dei partecipanti, con presenza di atleti europei. Ad entusiasmare gli atleti arrivati al Terminillo sono stati il tracciato e la bellezza dei paesaggi».
Anche la macchina organizzativa ha funzionato nel migliore dei modi: "Splendida anche la collaborazione con le istituzioni - ha continuato Verdecchia - le attività locali e la Asm, che ha permesso ai riders di essere riportati in cima al tracciato dopo ogni discesa».
Successo totale quindi anche per questa seconda edizione, tanto che è facile pensare che il Downhill di Roma tornerà protagonista al Terminillo anche la prossima estate.  
di Mattia Esposito