Monaco: “I maestri dei Cinque Confini e il CSI stanno cercando di allestire una pista sintetica da fondo”
Riportiamo integralmente il comunicato inviataci in redazione da Matteo Monaco:
“I maestri dei Cinque Confini, in collaborazione con il CSI, stanno cercando di allestire una pista sintetica da fondo per intrattenere i turisti che stanno trascorrendo le vacanze natalizie nella nostra amata montagna. Non è una cosa del tutto nuova dato che per anni noi maestri, il Consorzio Smile, ma anche collaboratori privati come Loris Casadei e Antonio Cavalli, abbiamo sempre cercato di dare un servizio, senza alcun rimborso, a tutti.

Dal nuovo responsabile delle piste di fondo, data la sua retribuzione fornitagli dalla provincia di Rieti, ci aspettiamo che il prima possibile riesca ad azionare l’innevamento artificiale. Per rispetto del presidente della provincia, inoltre, pur non occupandoci più noi in prima persona della gestione delle piste, mettiamo la nostra piena collaborazione per migliorare il Terminillo.”
Matteo Monaco