Terminillo, Pirozzi: il progetto TSM2 fondamentale per il rilancio del turismo
L'ex sindaco di amatrice: «Stop ostruzionismo demagogico»
«Il piano di ristrutturazione e ampliamento degli impianti sciistici del Terminillo è un tassello fondamentale per il rilancio del turismo in provincia di Rieti. Il TSM2 è progetto all’avanguardia, che coniuga le sacrosante esigenze di tutela ambientale con il rilancio di un territorio che, senza il turismo, è a rischio di un declino economico irreversibile. Non a caso, l’opera gode di un consenso assolutamente trasversale, come raramente si vede su opere importanti».

Così in una nota Sergio Pirozzi, Presidente della XII Commissione Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione del Consiglio Regionale del Lazio e responsabile nazionale emergenza e prevenzione grandi rischi di Fratelli d'Italia.
«Molti degli oppositori al progetto non vivono su quel territorio, - sottolinea l’ex sindaco di Amatrice - spesso non risiedono nemmeno nel Lazio e bocciano senza appello il rilancio del Terminillo senza curarsi delle conseguenze per l’economia locale. Per questo io e i colleghi del Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio sosterremo convintamente il processo di approvazione del progetto, facendo di tutto per impedire che uno scellerato ostruzionismo totalmente demagogico uccida il rilancio del turismo sul territorio reatino».