Rieti, Terminillo: i controlli e i consigli della polizia
Con l'arrivo dell'estate il Monte Terminillo è tornato ad essere meta di numerosi turisti che affollano i boschi reatini e la Questura di Rieti, con il personale specializzato del Posto di Polizia del Monte
Terminillo, è impegnata nel garantire la massima sicurezza con la predisposizioni di servizi di vigilanza e controllo del territorio e nel contempo di soccorso ai villeggianti che percorrono i sentieri del Cai, soprattutto per raggiungere la vetta della montagna.

Al riguardo la Polizia di Stato ricorda ai cittadini che per trascorrere una vacanza serena in montagna è necessario rispettare alcune basilari norme di comportamento per garantire il rispetto dei luoghi e la serena convivenza civile, e in particolare per evitare di correre rischi quando si affrontano escursioni di trekking senza la giusta preparazione ed esperienza. La Questura di Rieti ricorda ai cittadini che si trovano in difficoltà che possono contattare l'utenza telefonica 113 o il numero telefonico 0746 - 26201 del Posto di Polizia del Terminillo,  e nel contempo raccomanda agli utenti che si recano sul Terminillo di:
munirsi sempre di zaino contenente abbigliamento caldo e di ricambio, abbondanti liquidi, cibo energetico, berretto e telefono cellulare;
indossare scarpe da montagna;
evitare escursione in solitaria ed affidarsi a guide locali;
scegliere sempre itinerari segnati e con difficoltà adatta alla propria preparazione fisica;rispettare la natura.
Inoltre si ricorda che sul Terminillo è fatto divieto di:
parcheggiare le autovetture, in particolare nel piazzale Pian de Valli, senza rispettare la segnaletica orizzontale;
parcheggiare e transitare con mezzi a motore sui prati;
accendere fuochi ed abbandonare rifiuti.