alessandro mezzettiPromozione turistica, Mezzetti: «Il Comune di Rieti va da solo»
«Noi abbiamo sollecitato iniziative comuni ma il capoluogo reatino ha fatto orecchie da mercante» afferma l'assessore provinciale
«Apprendo con amarezza, vista la presentazione della manifestazione "Voglia di natale", che il comune di Rieti continua a viaggiare da solo anche sulle iniziative prenatalizie e natalizie nonostante il mio assessorato ha più volte sollecitato una iniziativa comune nell'interesse collettivo». Lo dichiara in una nota l’assessore alle Politiche Turistiche della Provincia di Rieti Alessandro Mezzetti. «L'assessorato alle politiche turistiche della provincia – aggiunge - due mesi fa ha inviato a tutti i sindaci della provincia di Rieti, compreso il Comune di Rieti, una lettera chiedendo quali fossero le iniziative in programma nei territori di competenza con la funzione di raccoglierli in un unico contenitore e venderli all'esterno per promuovere l'intero territorio in maniera omogenea. Ma il comune di Rieti, da quanto apprendo, ha fatto "orecchie da mercante" ed ha continuato ad andare da solo senza mai comunicarci eventi o iniziative. La mia segreteria negli ultimi giorni ha chiamato più volte le segreterie degli assessorati comunali per sollecitare, ma nessuno dal comune di Rieti si è fatto vivo».
«Noi presenteremo a breve il contenitore con 500 manifestazioni in tutta la provincia, - prosegue Mezzetti - comprese quelle che direttamente promuoveremo a Rieti e sul Terminillo, ma senza, ahimè, quelle che farà il Comune di Rieti. Il mio stesso assessorato, che mira alla promozione di tutto il territorio, funge da sintesi dell'intero movimento turistico provinciale, compreso il Comune di Rieti, che ancora una volta ha preferito andare da solo senza tener conto di "intenti comuni" ricordando che il sistema turistico della provincia, secondo la legge 13 del 2007 della Regione Lazio è "coordinato dalla Provincia di Rieti"».
«Nel comunicare il mio dispiacere al Sindaco di Rieti per aver declinato l'iniziativa, che tra l'altro sarà promossa da Radio Subasio, – conclude l’assessore provinciale - invito il Comune di Rieti ad abbattere gli steccati politici e lavorare congiuntamente alla Provincia per il rilancio turistico e di marketing territoriale dell'intera provincia stessa, ringraziando sin d'ora tutti gli altri comuni che hanno aderito all'iniziativa».