Corso di SkiMan

I Meeting Special Olympics PDF Stampa E-mail
Il Messaggero
Sabato 19 Dicembre 2009 14:06

I MeetingAl Terminillo il I Meeting regionale di sport invernali
“Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. Sono le parole del giuramento degli atleti di Special Olympics, che ogni atleta dovrebbe fare proprie. Parole ripetute anche ieri sul monte Terminillo che fino a domani farà da cornice al I Meeting regionale di sport invernali “Prova lo sport”.

Con questo grande evento della neve il mondo di Special Olympics torna ad abbracciare la città, dopo le emozioni regalate dalla European Basketball Week.
Stavolta una sessantina di atleti provenienti dal Lazio e da regioni limitrofe attraverseranno la coltre bianca delle piste da fondo dei Cinque Confini insieme ai loro partner e lo sport tornerà ad essere un mezzo per favorire la crescita personale, l’autonomia e la piena integrazione delle persone con disabilità intellettiva. Sulle piste anche una cinquantina di volontari delle scuole, in prima fila Ipc, Istituto d’arte e Liceo Pedagogico. Le discipline che vedono protagonisti gli atleti sono racchette da neve, sci di fondo, orienteering e nordic walking con racchette.
La delegazione di atleti, diversi anche quelli sulla sedia a rotelle, si ritrova oggi alle 9.30 al centro fondo “Cinque Confini” per le preselezioni. Dopo il pranzo si torna sulla neve alle 14.30. La serata si anima a ritmo di musica allo Sporting Club, con uno spettacolo a cura dei ragazzi dell’Istituto d’arte di Rieti. Le gare riprenderanno domani alle 9.30, intorno alle 13 le premiazioni.
di DANIELA MELONE