Corso di SkiMan

A Pian de Valli riapre il parcheggio PDF Stampa E-mail
Il Messaggero
Giovedì 31 Dicembre 2009 14:42

A Pian de Valli riapre il parcheggio coperto
Piccoli segnali di vita (imprenditoriale) dal Terminillo. Nella stazione turistica perennemente alle prese con la crisi si torna a respirare una ventata di ottimismo. A portarla è la riapertura dopo 26 anni del parcheggio coperto di Pian de Valli. Una struttura che “regala” al Terminillo 80 posti auto in pieno centro, ai quali vanno sommati gli altri 80 che appartengono alla stessa struttura ma che sono di proprietà privata e che in parte erano già utilizzati.
Una novità resa possibile dalla società Monte Elefante che, dopo un’opera di ristrutturazione, ha aperto le porte del parcheggio che si trova sotto il piazzale di arrivo a Pian de Valli. «Abbiamo provveduto alla sistemazione della struttura - spiegano i titolari della società - rimettendo a norma il parcheggio rispetto alle leggi antincendio anche grazie ai suggerimenti dei vigili del fuoco».
L’idea del parcheggio a Pian de Valli nacque nel 1963 quando il Comune fece un bando di gara per l’assegnazione dei lavori. La realizzazione avvenne solo nel 1982 a causa di una serie di ricorsi al Tar che bloccarono tutto. Struttura non fortunata, che restò attiva un solo anno nella stagione sciistica 1983-84 e poi fu chiusa per 26 anni a causa degli alti costi di gestione. «Oggi abbiamo voluto fare questa scommessa - spiegano i titolari della struttura - cercando di individuare un sistema di gestione differente. Non ci siamo orientati verso un tipo di parcheggio ad ore, ma abbiamo scelto la formula della lunga sosta con abbonamenti semestrali o annuali». La notizia della riapertura ha trovato favolrevoli molti proprietari di case e villeggianti storici che hanno già prenotato i primi posti. «L’augurio - concludono i titolari della Monte Elefante - è che questa nuova dotazione di parcheggi consenta la realizzazione di un’isola pedonale sul piazzale trasformandolo in luogo di servizi e aggregazione».
di EMANUELE LAURENZI