Corso di SkiMan

Terminillo, il sole favorisce il pienone PDF Stampa E-mail
Il Messaggero
Lunedì 04 Gennaio 2010 16:36

Il meteo annuncia per oggi un’abbondante nevicata. La Società Funivia prepara l’apertura della Cinzano
Terminillo, il sole favorisce il pienone
Molti turisti in alta quota ma pochi gli sciatori sulle due piste praticabili
Il pienone dopo la tempesta. E complice una splendida giornata di sole, il Terminillo è ieri tornato a vivere una giornata di gloria, ridiventando almeno per un giorno “la Montagna di Roma”, così come lo era negli anni Sessanta e Settanta. Tanta gente a riempire la centralissima Pian de Valli, parcheggi esauriti ovunque, ristoranti e bar presi d’assalto. E sulle piste? «Tanto movimento ma poca gente a sciare. Cosa vuole - spiegano dalla Società Funivia - la neve non poi così tanta e sotto c’è ancora acqua. Le previsioni meteo annunciano comunque per domani (oggi per chi legge, ndr) un’abbondante nevicata. Speriamo bene. Noi, intanto, ci stiamo dando da fare per poter aprire anche la Cinzano». Chi ha inforcato gli sci, ieri ha potuto contare sulla Carbonaie e mezza Togo. Un’offerta limitata, in verità. Che oggi, neve permettendo, potrebbe però contare, come detto, anche sulla seggiovia quadriposto della Cinzano.
Pochi sciatori e neppure troppo esperti. Nulla di grave, ma numerosi sono stati ieri gli interventi di soccorso portati a termine dagli agenti del posto di polizia. «Fortunatamente - dicono gli uomini della polizia del Terminillo - non abbiamo registrato infortuni seri. Il più grave è stato un ragazzo che si è fratturato un polso. Di movimento ne abbiamo avuto molto. Succede sempre così nella prima domenica di gran pienone e questa lo è stata. Gli sciatori, è vero, non erano molti ma si sono concentrati tutti su due uniche piste e un po’ di affollamento c’è stato». Lavoro intenso anche per la municipale di Rieti che ha regolato la viabilità in alta quota. «Traffico forte ma non ci sono stati ingorghi e problemi. Sulle strade si circolava regolarmente - spiegano i vigili - senza l’ausilio delle catene. Domani (oggi, ndr) sarà invece opportuno che chi sceglie di salire al Terminillo si doti di catene a bordo». Alla Società Funivia aspettano la neve come manna dal cielo. Sulla Montagna di Roma, intanto, torneranno oggi ad accendersi i riflettori della Rai che, nella consueta rubrica “Buongiorno Regione”, si collegherà in diretta con il Terminillo. Con ospiti istituzionali e operatori commerciali si cercherà di capire la situazione attuale e i progetti in campo per il rilancio della stazione turistica. Altro collegamento durante il Tg regionale delle 14.