Marcia della PaceVII Edizione della Marcia della Pace

Domenica 27 giugno è in programma la VII Edizione della Marcia della Pace, da Terminillo a Poggio Bustone.
La manifestazione, che si svolgerà sulla distanza di circa 16 km, è rivolta ad escursionisti ben allenati sulle lunghe distanze ed è pertanto richiesta una adeguata preparazione fisica.
Inoltre è richiesto un idoneo equipaggiamento costituito da scarponi da trekking con cavigliera alta, mantella antipioggia, ricambio completo, zaino, esigenze personali.

Il percorso si sviluppa in zone ad elevato pregio naturalistico, geologico, boschivo e religioso toccherà le seguenti località:
Pian de Valli (1620), Rifugio La Fossa (1603), Sella di Vall'Organo (1840), Sella di Cantalice (1569), Passo del Lupo (1734), Versanello (1560), Fonte Petrinara (1457), Fosso di Petrinara, Sacro Speco (1055), Santuario di S. Francesco (818).
La quota di partecipazione comprendente servizio navetta, contributo organizzazione, e ristoro finale è di ?10,00 per i soci CAI  e di ?12,00 per i non soci.
PROGRAMMA
. ORE 08:00 Partenza in pullman dalla Stazione FF.SS. di Rieti per Terminillo;
. ORE 09:00 Inizio escursione dalla Chiesa di S. Francesco di Terminillo;
. ORE 13:00 Sosta pranzo (al sacco) in località "Passo del Lupo";
. ORE 17:00 Arrivo previsto al Santuario di San Francesco in Poggio Bustone; dove è previsto un ristoro a base di prodotti tipici (porchetta, pecorino, cocomero e vino);
Per  prenotazioni ed informazioni rivolgersi a:

. Sede C.A.I. di Rieti (mercoledì e venerdì) dalle ore 19.00 alle 20.00, allo 0746-496055
. AE Francesco Battisti 3475133030

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: La partecipazione all'escursione è aperta a tutti gli iscritti al CAI in regola con il tesseramento 2010. I non iscritti al CAI possono partecipare all'escursione purché provvisti di polizza assicurativa obbligatoria da stipulare in Sezione, unitamente al versamento del premio (? 5,50=), entro le ore 19,30 di venerdi 25 Giugno 2010. Entro la stessa data tutti i partecipanti devono dare conferma di partecipazione direttamente ai Coordinatori o in Sezione. Coloro che non rispetteranno le suddette disposizioni non verranno ammessi a partecipare all'escursione.