Gare in altura
Al meeting del Terminillo torna in pista Valentini
La stagione agonistica su pista riparte dal Terminillo. Domenica mattina al Campo d’altura dei Cinque confini è in programma il tradizionale appuntamento con il Meeting del Terminillo. Sono tanti gli atleti che dopo la pausa estiva rimetteranno le scarpe chiodate per gareggiare nell’impianto d’altura. A cominciare da Lorenzo Valentini, che dopo il mese di luglio passato in giro per il mondo, riprende l’attività in vista dei due importanti appuntamenti societari di fine stagione. Il velocista azzurro della Cariri, vincitore alla Coppa del Mediterraneo Junior di Tunisi, correrà i 100 e i 200. Doppio impegno anche per il fratello Marco.
Le altre due reatine protagoniste a Moncton, Giulia Latini e Giulia Martinelli, torneranno in pista direttamente al Trofeo Torri Gemelle, così come Simone Falloni. Nei 110 ostacoli ci sarà il Campione Italiano John Mark Nalocca (Carabinieri), mentre uno dei migliori specialisti dei 400hs Leonardo Capotosti (Fiamme Gialle) correrà i 100 e i 200. Nei 400 Andrea Bufalino dopo aver corso in 49”05 al Premmeting cercherà di migliorare lo stagionale. Ampio spazio per le categorie giovanili con i 60 metri, il vortex e il lungo per i Ragazzi. Tra i Cadetti i capofila stagionali del Lazio Francesco Proietti e Chiara Brandelli (Cariri) gareggeranno rispettivamente nei 100 e negli 80 ostacoli. L’inizio gare è previsto per le ore 10, mentre la gara dei 200 chiuderà la manifestazione.
Al.Mi.