Corso di SkiMan

COMPLEANNO del Terminillo PDF Stampa E-mail
Notizie dal WEB

Terminillo LOGOTratto da TERZA EDIZIONE - FERROVIE DIMENTICATE
Il COMPLEANNO del Terminillo
Il 22 gennaio 1933 fu un giorno importante per il monte Terminillo a pochi chilometri da Rieti, infatti, Benito Mussolini, Capo del Governo, si rivolse a Orlando Rossi per effettuare una gita con la propria famiglia partendo da Lisciano. Il duce rimase talmente incantato dalla bellezza del Terminillo che decise di promuovere la costruzione della strada di fare di quei luoghi un centro turistico di alto livello. Il Terminillo divenne così parte del progetto fascista di creare con Ostia e con il Terminillo (la “montagna di Roma”), i due estremi delle vacanze romane, mare e montagna, uniti da un’unica strada illuminata. La strada principale fu costruita in tempi rapidissimi e il 23 dicembre dello stesso anno arrivò fino a Pian de Rosce, mentre poco più tardi raggiunse Pian de’ Valli e Campoforogna. Nel 1938 fu inaugurata la Funivia del Terminillo e nel 1940 fu costruito il Tempio Votivo degli Alpini.
Fu questo l’inizio del turismo di massa e dello sviluppo edilizio del Terminillo con le prime strutture ricettive ed i primi impianti di risalita.