Stampa
Rassegna Stampa
Il Giornale di Rieti
Visite: 1818

Piano casa, Melilli: «Assurdo impugnare il Piano per gli impianti sciistici»
«Galan ci spieghi come fa costruire impianti nelle montagne della sua Regione»
«Sarebbe davvero paradossale che il Piano Casa varato dalla Giunta regionale del Lazio fosse impugnato dal Governo per la norma relativa agli impianti sciistici». A dichiararlo è il presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli che aggiunge: «la procedura individuata per l'ampliamento del bacino sciistico del Terminillo vede coinvolti gli enti locali ed il Consiglio regionale. Per quanto riguarda le ipotesi che abbiamo prodotto negli anni passati tengono conto della particolare valenza ambientale del Terminillo e nessuno ha intenzione di devastare la nostra montagna».
«La presidente Polverini fa bene a ricordare che la norma è da me condivisa perché questa è la verità. La Regione Lazio ha voluto inserirla nel Piano Casa, sul quale altre e numerose sono le nostre perplessità. A noi non interessa lo strumento ma il risultato. D'altronde – conclude Melilli - siamo pronti a farci spiegare dal Ministro Galan come si fa a costruire impianti nelle montagne della sua Regione e nei parchi del nord».