Corso di SkiMan

Gli impianti di Terminillo a rischio. PDF Stampa E-mail
Il Corriere di Rieti
Martedì 25 Ottobre 2011 14:21

Gli impianti di Terminillo a rischio.
Accolte dal governo le osservazioni presentate dal ministro sul piano casa. Renata Polverini: “Galan pensa a una pista da sci mentre Pompei crolla”.
E’ giunta in serata la notizia che il consiglio dei ministri ha accolto le osservazioni del ministro Galan al piano casa della Regione Lazio. E’ avvenuto al termine di una giornata convulsa, in cui agenzie di stampa, quotidiani laziali e siti internet non hanno parlato d’altro sollevando un vespaio di polemiche sul nuovo piano casa regionale che, stando alle parole del ministro (che minaccia le dimissioni), andrebbe impugnato perché incostituzionale. A non piacere proprio a Galan sarebbero le norme contestate in sede di votazione dalla minoranza alla Pisana, quelle cioè che consentirebbero di mettere mano a porti e parchi per interventi di diversa natura che riguardano da molto vicino anche il Reatino e, precisamente, il monte Terminillo, che proprio nel piano casa aveva posto le basi per ottenere le necessarie autorizzazioni per l’ampliamento dell’impiantistica di risalita nelle piste da sci.