Terminillo, approvata la ripartizione dei 20 milioni di euro della Regione
Ora la Giunta predisporrà la delibera che assegnerà i fondi
«Questa mattina è giunta finalmente a conclusione una vicenda di notevole importanza per il futuro del nostro territorio. Alla presenza dell'assessore ai Trasporti della Regione Lazio, Francesco Lollobrigida, la Commissione per l'attuazione del Protocollo d'intesa per il rilancio dell'attività sciistica del comprensorio del Terminillo ha approvato la ripartizione finanziaria dei 20 milioni di euro sulla base della quale la Regione Lazio predisporrà la delibera di Giunta che assegnerà i fondi». Ad annunciarlo è il presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli. «A breve potranno partire i primi lavori necessari a creare le condizioni di sviluppo e il tanto atteso rilancio del Terminillo. Un risultato reso possibile dalla disponibilità della Regione e dal senso di responsabilità dimostrato dagli amministratori dei Comuni di Rieti, Leonessa, Cantalice, Cittareale e Micigliano insieme ai quali siamo riusciti a raggiungere un accordo storico che mi auguro sia solo il punto di partenza di un percorso che faccia tornare ad essere la montagna reatina la metà sciistica preferita non solo dagli amanti della montagna romani - conclude - ma dagli appassionati provenienti da tutta Italia».
Questa la suddivisione dei fondi stanziati: Provincia di Rieti - € 230.000; Comune di Leonessa - € 6.437.000; Comune di Micigliano - € 6.437.000; Comune di Cantalice - € 3.218.000; Comune di Rieti - € 2.299.000; Comune di Cittareale - € 1.379.000.