Corso di SkiMan

Terminillo, soldi e proposte PDF Stampa E-mail
Il Messaggero
Sabato 15 Dicembre 2012 15:11

Terminillo, soldi e proposte
Dalla Regione ok ai fondi per 20 milioni
Gli operatori della stazione chiedono ora il ripristino di tutti i servizi di risalita
RIETI - La giunta regionale ha approvato la delibera per il riparto dei 20 milioni di euro destinati al rilancio degli impianti sciistici del comprensorio del Terminillo. Il provvedimento recepisce il protocollo d’intesa tra la Regione Lazio,la Provincia di Rieti e i comuni di Rieti, Leonessa, Micigliano, Cittareale e Cantalice. «L’approvazione da parte della giunta regionale della delibera per il Terminillo corona, seppur con molte settimane di ritardo, oltre due anni di lavoro, improntato sullo sviluppo e l’ammodernamento della montagna laziale». E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Mobilità, Francesco Lollobrigida. Ora sono fondamentali i primi interventi. «Per riportare i turisti - spiega Simone Munalli, maestro di sci e consigliere comunale di Rieti delegato ai problemi della montagna - è fondamentale riaprire tutti gli impianti. Oggi, sono attivi quattro, cinque: riattivati tutti, l’offerta sale di livello».