Lilt, oggi al Terminilllo la campagna di sensibilizzazione
Logo e pettorine indossate dai maestri di sci. «L'iniziativa è servita anche per far conoscere l'attività della Lilt» afferma Liguori
Oggi i maestri della scuola sci Terminillo hanno collaborato con la Lilt per sensibilizzare gli sportivi al tema della prevenzione dei tumori. Tutti i maestri hanno indossato durante le lezioni di sci le pettorine con la scritta "Lilt prevenire è vivere", contribuendo alla diffusione del messaggio dell'associazione tra gli sciatori e gli amanti della montagna. I membri della Consulta Rosa, la presidente Valentina Liguori, la vice presidente Antonella Torda e Barbara Pelagotti con Patrizia Schifi in mattinata hanno anche fatto un giro sulla slitta trainata da cavalli messa gentilmente a disposizione dalla Lady Due di Antonio Cavalli, portando in giro per il paese lo striscione della Lilt, sede provinciale di Rieti.
Le volontarie sono state presenti tutta la mattina per raccogliere fondi e distribuire materiale informativo, fino all'appuntamento alle piste alle ore 13 per una foto di gruppo con i maestri, che ha destato l'interesse dei presenti, per la quale si ringrazia FotoFlash di Massimo Renzi.
«Questa iniziativa - spiega la presidente - serve per far conoscere l'attività della Lilt e diffondere sempre più il messaggio dell'importanza della prevenzione».
«D'altra parte - continua Valentina Liguori - l'alimentazione sana, l'attività fisica e visite di screening periodiche posso contribuire a scongiurare l'insorgenza di tumori. È proprio per questo che abbiamo voluto organizzare questa giornata in montagna, gomito a gomiti con gli sportivi». L'associazione ha sede in Rieti, via Flav