Terminillo-Leonessa, la disfida della strada "Passo chiuso per neve", ma ci sono le margherite (tratto da Repubblica.it )
Terminillo-Leonessa, strada chiusa "per neve". Oggi, 16 maggio, con le margherite sui campi e forse, per qualche decina di metri proprio nel punto più alto, con una decina di centimetri di imbiancatura per un breve tratto. In Trentino ci avrebbero messo mezz'ora a ripulirla. Qui non è così. E anche quest'anno, per burocrazia, conflitti di competenze, un pò di campanilismo e pigrizia amministrativa, una delle strade più panoramiche del Lazio, meta di scampagnate e giri in bicicletta a un'ora da Roma resta sbarrata a tiristi e appassionati "causa neve" come lo è stata per tutto l'inverno.

Si lamentano i residenti della zona del Terminillo e anche quelli della sponda opposta ma nulla si muove. Così il sindaco di Leonessa, Paolo Trancassini ha deciso di passare ai fatti: ha inviato un telegramma per un intervento urgente alla Provincia di Rieti competente per quel tratto annunciando che, se non si provvede immediatamente all'apertura, "e per non causare ulteriori danni all'economia dei due territori, la strada l'apriremo noi". Muniti di vanghe e trattori.

 

tratto da Repubblica.it : http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/05/16/foto/terminillo-leonessa_la_disfida_della_strada_passo_chiuso_per_neve_ma_ci_sono_le_margherite-58963444/1/#1