Corso di SkiMan

Vetta Sassetelli 2 PDF Stampa E-mail
Vetta Sassetelli 2

Un itinerario per escursionisti che offre splendide immagini naturali dei monti reatini. Da Pian dei Valli fino al rifugio Massimo Rinaldi per poi arrivare in vetta al Monte Terminillo fino sulla cresta Sassetelli. Il panorama è maestoso, paesaggi unici che ripagano ampiamente l'impresa. Richiede una minima esperienza escursionistica su roccia.

Cartografia: Terminillo, 1/15 000, Technopress Gruppo Monti Reatini, CAI, 1/25 000
Periodo: Giugno - Settembre
Difficoltà: E+, brevi e facili passaggi su roccia
Segnaletica: bandierine, rosso/bianche
Tempo A.R.: 3.30 h + 2.30 h = 6h di marcia + arresto
Partenza: Pian dei Valli
Arrivo: Vetta Sassetelli
Dislivello: 450
Riassumendo: percorso escursionistico

 

0,00 Pian Dei Valli.
Dal centro abitato di Pian Dei Valli, continuare lungo la strada asfaltata (S.S. N.4 bis) che, con ampie svolte, sale fino a Campoforogna (1675 m, 0,20)

0,20 Campoforogna.
Da Campoforogna proseguire lungo la strada asfaltata attraversando il centro abitato fino ad arrivare ad un'ampio crocevia con parcheggi. Continuare sulla sinistra camminando al borbo della strada statale che collega Campoofrogna con la Sella di Leonessa ed il Rif. Angelo Sebastiani mantenendosi sulla sinistra, a pochi metri, si abbandona la strada e si sale un brevissimo pendio di ghiaie e rocce che finisce sulla strada superiore. Si attraversa quest'ultima e si prosegue lungo una comoda mulattiera costeggiando il versante orientale del Monte Terminilluccio fino ad arrivare alla sella con il Monte Terminilletto.

2,00 Rif. M. Rinaldi.
Dalla sella del Terminilluccio proseguire a destra sul ripido pendio che, zig zagando su erba e ghiaie, porta sul fianco Ovest del Monte Terminilletto. Continuare a sinistra lungo l'evidente sentiero segnato che, con ampie svolte e tornanti in salita arriva fino in vetta al Monte Terminilletto su cui domina lo storico rifugio CAI Massimo Rinaldi già Re Umberto 1°, aperto nei mesi estivi (2108m 1,00).

2,20 Passo del cavallo. Dal piazzale del rifugio CAI Massimo Rinaldi (2108 m) continuare in discesa sul sentiero segnato in cresta verso nord che, dopo facili passaggi rapidi su roccie e ghiaie, arriva fino al Passo del Cavallo (2083 m, 0.20).

3,00 M. Terminillo. Dal passo del Cavallo (2083 m) continuare lungo il sentiero segnato salendo il rapido pendio (segno rosso/bianchi) inizialmente di ghiaie e rocce. Tra ampie svolte e tornanti, si arriva fino in vetta (2216 m, 0.40).

3,30 Vetta Sassetelli. Della vetta del Monte Terminillo (2216 m) lasciare il sentiero che scende per il Rif. Massimo Rinaldi e proseguire sulla cresta Sassetelli, il massiccio più elevato che divide la Vall'Organo con la Valle della Meta. Continuare lungo il sentiero segnato che dopo brevi e facili passaggi su roccia (porre molta attenzione nell'attraversamento) arriva sulla Vetta Sassetelli, il punto più alto in cresta (2139 m, 0.30).