Vall'Organo

Questo itinerario è trai più classici dei monti reatini. Mostra il terminillo nella sua varietà. Attraversa tutte le vette più importanti, dal Monte Terminilluccio alla cresta dei Sassetelli esplorando paesaggi unici della  montagna di Roma. Un percorso lungo e faticoso che viene ripagato da stupendi paesaggi su vette e creste.

Cartografia: Terminillo, 1/15 000, Technopress Gruppo Monti Reatini, CAI, 1/25 000
Periodo: Giugno - Settembre
Difficoltà: EE +, brevi e facili passaggi su roccia
Segnaletica: Bandiere, rosso/bianche
Tempo A.R.: 6.30 h di marcia + arresto
Partenza: Pian dei Valli
Arrivo: Pian dei Valli
Dislivello: 750
Riassumendo: percorso lungo ed impegnativo

 

0.00 Pian dei Valli. Dal centro abitato di Pian dei Valli (1614 m) seguire l’ itinerario n.9 (descritto a pag. 30) fino alla Vetta Sassetelli (2139 m, 3.30).

5.00 Sella di Vall’ organo. Dalla vetta Sassetelli proseguire sul sentiero segnato percorrendo tutta la cresta fino ad un bivio (vedi segnaletica). Lasciare la Sassetelli e continuare a sinistra sul ripido sentiero segnato che scende a zig zag su pietre e ghiaie (segni bianco/rossi). Dopo ampie svolte e tornanti si arriva alla Sella di Vall'Organo (1850 m,1.30)

5.20 Sorgente Acquasanta. Dalla sella di Vall’ Organo mantenersi inizialmente sulla destra per poi deviare sulla sinistra scendendo su erba e pietre (tracce bianco/rosse) fino ad incontrare il sentiero segnato che collega la Stella di Cantalice con Pian dei Valli. Proseguire verso sinistra fino alla sorgente Acquasanta, con il fontanile già visibile dalla Sella di Vall’ Organo (1745 m, 0.20)i si arriva alla Sella di Vall’ Organo (1850 m,1.30).

5.40 Rif. La Folla. Nella sorgente Acquasanta si scende per ghiaie sul sentiero segnato fino ad arrivare ad altopiano erboso (Costa dei Cavalli). Si continua a sinistra entrando in una fitta boscaia e scendendo per ripidi tornanti (segni rosso/bianchi), si arriva nella valle degli Angeli dove è situato il rifugio forestale La Fossa (1505 m, 0.20).

6.30 Pian dei Valli. Dal rifugio forestale La Fossa (non custodito) si prosegue sulla comoda mulattiera (segni bianco/rossi) che, con ampie svolte in leggera salita, attraversa il Bosco del Monte Cardito ed arriva fino alla Sella del vento nei pressi del centro di Pian dei Valli (1617 m, 0.50).

 

Inserito da Lupi Fabiana