Corso di SkiMan

Terminillo non solo neve PDF Stampa E-mail
Il Giornale di Rieti
Venerdì 07 Giugno 2013 18:16

Terminillo non solo neve: al via l'edizione 2013
Torna il Progetto Multidisciplinare Aziendale Terminillo non solo neve. La montagna come esperienza terapeutica
Proseguono anche nell'anno in corso le attività del Progetto Multidisciplinare "Terminillo non solo neve. La montagna come esperienza terapeutica", già attivato con successo dalla Direzione Generale dell'Azienda USL Rieti nell'estate del 2012.
La nuova edizione del progetto, che vede come referente scientifico la dr.ssa Isabella Marchese, dirigente Medico presso l'Unità di Cardiologia dell'Ospedale de Lellis, prevede, in realtà, significative novità che si sostanziano nell'attivazione di cinque specifici progetti caratterizzati da diversi ambiti di indagine, ciascuno dei quali dedicato a specifiche tipologie di pazienti.

Questi, in dettaglio, i cinque progetti che saranno attivati nel periodo 1° - 14 luglio 2013:
1. Terminillo la montagna del cuore, realizzato dal personale dell'Unità di Cardiologia del de Lellis, finalizzato a garantire i benefici terapeutici del soggiorno montano a soggetti ipertesi e cardiopatici in fase di stabilità;
2. Libera il respiro - "La scuola dell'Asma", dedicato ai pazienti asmatici e realizzato con la collaborazione del personale delle Unità di Broncopneumologia e Pediatria del Presidio reatino con la collaborazione dei volontari dell'Associazione Alama aderente a Federasma;
3. L'orizzonte in vetta, soggiorno in altura per pazienti oncologici quale esperienza terapeutica importante basata su una moderata attività fisica quale momento di socializzazione e relax, realizzato con la collaborazione del personale delle Unità di Radioterapia ed Oncologia del de Lellis;
4. Camminare tra cielo e terra, riservato ai pazienti con disagio psichico minore, propone esperienze escursionistiche a carattere psico educativo coordinate dal Referente del Centro Diurno dell'Azienda USL Rieti;
5. Mordi la vetta - Settimana verde, campus estivo per bambini tra gli 8 e gli 11 anni affetti da eccesso ponderale, per riscoprire le buone abitudini alimentari, realizzato con la collaborazione degli specialisti del Reparto di Pediatria e professionisti in Psicologia e Scienze Motorie.
Nel ricordare ai cittadini interessati - concludono dalla Asl di Rieti - che per motivi organizzativi, l'adesione al progetto prescelto deve avvenire preferibilmente entro il 23 giugno prossimo, contattando telefonicamente il Sig. Salari - Ufficio URP Comune di Rieti - Sede del Terminillo ai numeri 0746.258081 - 335.1810168 - dal Lunedì al Sabato in orario 09:00-13:00.
Informazioni di dettaglio, costi del soggiorno, nominativi dei referenti medici e moduli di adesione sono reperibili nella home page del sito aziendale, www.asl.rieti.it, a questo link "Terminillo la montagna come esperienza terapeutica". Il modulo di adesione, da consegnare per godere di soggiorni a tariffe agevolate, può essere compilato e siglato direttamente dal proprio Medico di Medicina Generale/Pediatra o compilato, anche successivamente nel corso del soggiorno, direttamente dagli specialisti del progetto prescelto.