Corso di SkiMan

Tutela dell'Ambiente montano PDF Stampa E-mail
Il Giornale di Rieti
Venerdì 21 Giugno 2013 10:49

Tutela dell'Ambiente montano: incontro CAI e CFS al Terminillo
Verrà fatto il bilancio dello stato della natura montana oggi, sulle aggressioni ambientali perpetuate e sulle prospettive future, anche sul piano giuridico
Il Club Alpino Italiano Regionale del Lazio, la sezione di Rieti e la Commissione Tutela Ambiente Montano (TAM) organizzano per i giorni di sabato e domenica 22 e 23 giugno un Corso di Aggiornamento per Operatori Regionali TAM , dedicato allo studio e all’approfondimento delle problematiche riguardanti “Il transito dei veicoli a motore sui sentieri e le strade di montagna: regole, controlli, sanzioni”. Sabato presso il Rifugio Sebastiani al Terminillo si terrà l’incontro – convegno con la partecipazione di esperti, ricercatori e studiosi di Diritto dell’Ambiente, delle Procedure amministrative di autorizzazione e degli ambiti di controllo e sanzione delle condotte vietate. Gli interventi di autorevoli personalità vogliono fare un bilancio dello stato della natura montana oggi, sulle aggressioni ambientali perpetuate e sulle prospettive future, anche sul piano giuridico.
Alle ore 9.00 Gabriele Casciani tratterà il tema della circolazione dei veicoli a motore in fuoristrada, il quadro normativo e giurisprudenziale italiano a confronto con le esperienze europee più avanzate, come la legislazione dei Länder alpini tedeschi. A seguire Daniele Boninsegni illustrerà il quadro legislativo della Regione Lazio e le possibili novità normative conseguenti alla presentazione di nuovi disegni di legge nel Parlamento nazionale.
Le procedure di autorizzazione di Valutazione Ambientale Strategica e di Valutazione di Impatto Ambientale saranno l’oggetto di ulteriore relazione (a cura di Alessandro Piazzi) con lo scopo di mettere in luce i processi finalizzati ad integrare considerazioni di natura ambientale nei piani e nei programmi amministrativi, per migliorare la qualità decisionale complessiva. A chiudere i lavori , a cura di esperti del Corpo Forestale dello Stato, la relazione “Controlli e sanzioni. Il ruolo delle forze dell’ordine e la possibile collaborazione del CAI” precederà il dibattito e la consueta tavola rotonda tra responsabili istituzionali, esperti e operatori TAM.
Il giorno di domenica 23 giugno sarà dedicato ad una escursione sui sentieri del Terminillo che , seppure spesso in zona protetta anche da disposizioni normative sovrannazionali, sono sovente oggetto di transito incontrollato e spesso fuori legge di mezzi a motore in fuoristrada.