Stampa
Rassegna Stampa
Il Tempo
Visite: 1606

emili«I reatini devono avere più fiducia»
Il Giro d'Italia farà tappa a Rieti.
Ad annunciarlo è stato il primo cittadino Giuseppe Emili dagli schermi di Rtr proprio sul finale della trasmissione «Il sindaco in diretta». Torna dunque un evento importante e di grande visibilità per il territorio grazie al Giro 2010 che in questa edizione partirà da Amsterdam l'8 maggio e arriverà in Italia dopo appena tre tappe. Il Giro d'Italia, dopo Piemonte e Toscana, giungerà nel Lazio dove è attesa una tappa impegnativa come quella ad alta quota del Terminillo. Una scalata difficile che addirittura gli addetti ai lavori danno da fare per ben due volte. Durante il programma tv il sindaco Emili ha annunciato la sua presenza in questo fine settimana a Milano dove è in programma la presentazione ufficiale del Giro d'Italia 2010 e dove in quella occasione sarà svelato il programma ufficiale. «Tengo a specificare che sarà una tappa senza oneri quella del Terminillo – ha spiegato Emili – Quindi una scelta determinata dalla difficoltà e dalla bellezza della nostra montagna. Una occasione importante per la visibilità del territorio e per i nostro operatori». Sabato 15 maggio il programma del Giro rosa prevede da Chianciano l'arrivo a Terminillo, mentre l'indomani da Rieti si ripartirà per fare tappa a Cava dei Tirreni. Per Rieti e per il Terminillo non è certo la prima volta. Nel capoluogo reatino il Giro d'Italia ha fatto tappa nel 1991, nel 1993 e nel 2001. Il Terminillo è stato arrivo di tappa nel 1992, nel 1997 e nel 2003.
Alessandra Pasqualotto