Stampa
Visite: 1514

L'assessore alle Attività produttive Perelli replica al consigliere Imperatori
Terminillo, mercato e pubblicità. Tanti progetti
RIETI Dopo la risposta del sindaco Emili, arriva anche quella del diretto interessato, l'assessore alle Attività produttive Antonio Perelli, all'interpellanza presentata dal consigliere comunale Moreno Imperatori.

«Pur volendo non venir meno al principio sempre da me tenuto di restare estraneo a polemiche strumentali - afferma l'assessore Perelli - ritengo indispensabile rispondere a quesiti che, in quanto formulati da un consigliere di maggioranza, appaiono frutto di poca partecipazione amministrativa». Perelli cita, innanzitutto, gli obiettivi che si stanno perseguendo: dal nuovo piano delle edicole al nuovo piano della pubblicità, passando per il piano del commercio, quello della distribuzione carburanti e quello per il recupero commerciale del centro storico. E ancora, l'assessore Perelli ricorda che dalla sua gestione del settore pubblicità entreranno 300mila euro annui di utile e dal settore energia un milione di euro annui. L'assessore sottolinea poi il lavoro di «ripristino e implementazione delle fiere rionali e l'istituzione di manifestazioni come «Voglia di Natale», «Castagne e Vino» e il mercato dell'artigianato, senza contare «il progetto per la costituzione dell'ente fiere della città di Rieti». Nella risposta di Perelli vengono citati, inoltre, il mercato coperto - primo stralcio in appalto entro aprile e secondo stralcio finanziato nel bilancio 2011 - e il Terminillo, per il quale sono stati realizzati gli studi per il rilancio turistico e sullo stato giuridico e fattuale degli impianti sciistici. Mar. Fug.